lunedì

2013 PASSI DI BALLO (happy new year)


Ballare in casa è una cosa che io e Edu facciamo spesso, quando c'è una musica che ci piace automaticamente ci mettiamo in modalità avvicinamento... e in un attimo ci ritroviamo avvinghiati in una ironica danza figurata, mentre Pedro abbaia geloso, e l'acqua della pasta inizia a bollire.
Abbiamo selezionato 20 pezzi, quelli che ci hanno divertito di più, quelli che ci hanno fatto fare il casquet a chiusura.
Questo è il nostro pensiero per voi, per augurarvi un anno pieno di momenti dove ballare, dopotutto basta trovarli !
Qui in basso,  la playlist da scaricare ovviamente free, cliccando l'indirizzo marrone (Hipster domini 2013), poi sulla pagina Sendspace ricliccare sul rettangolo celeste con scritto " Click here...."
...E come diceva la grande Martha Graham "A nessuno importa se non sei bravo nella danza. Solo alzati e danza!"

Love Ale e Edu
( l'indirizzo è scaduto)



sabato

NATALE PER NOI.



Per noi due che non siamo credenti, il natale è semplicemente la festa della famiglia e famiglia per noi comprende un po tutto, i legami biologici, quelli affettivi ed elettivi.

Ogni anno passiamo la vigilia di natale dai miei e il pranzo del 25 dai suoi.

Le nostre tavolate sono sempre divertenti, rumorose all'insegna della spiritualità umana, terrena...nulla di trascendentale.

Qest'anno con Edu, abbiamo deciso di regalare ricordi, lo so, suona presuntuoso, ma in realtà non è poi un regalo così ambizioso, basta organizzarsi; così abbiamo portato un “Christmas photo set”, il kit comprendeva: un fondale di pailettes bianco 2mt x 2mt, cappelli, parrucche, barbe, maglie e maglioni, tutto a tema natalizio.

Dopo la cena del 24 e il pranzo del 25, invece di restare seduti a giocare a tombola, li abbiamo fatti spostare nei piccoli set allestiti, sorpresi e impreparati all'inizio, i nostri parenti e amici nel giro di cinque minuti, hanno iniziato a scatenarsi davanti l'obbiettivo fotografico.

E' stato un natale bellissimo, un po di tempo passato insieme, per ribadire con amore e allegria, che i valori principali degli abitanti del pianeta terra, dovrebbero essere la fratellanza e la condivisione, immersi in una magnifica atmosfera goliardica e amorevole, avvolti in una energia tangibile e dinamica.

Senza polemica con alcuni dei complicatissimi ortodossi cattolici, che proprio nel periodo natalizio, esternano ed elargiscono parole dure verso le coppie omo e i nostri diritti civili, definendoci una minaccia per la famiglia e per la pace... ecco a loro vorrei ricordare una frase semplice e perfetta,  presumibilmente detta dal loro capo spirituale supremo“Amatevi gli uni e gli altri” e se è valida per dei non credenti come noi, doppiamente dovrebbe valere per loro.

Amare e occuparsi della felicità altrui è un esercizio, a volte anche semplice, a volte basta un sipario di pailettes e una macchina fotografica.

Noi amiamo le nostre famiglie, tutte! Quelle biologiche, quelle affettive e quelle elettive.

Augurandovi un equilibrato e complesso Anno nuovo.... vi postiamo alcune delle foto in questione, specialmente e con orgoglio quelle dei nostri amati genitori.

Ale e Edu


domenica

IL SENSO DI ALE PER IL CIBO. Part II

video
Eduardo, ieri mattina ha trovato questo minivideo.... e ovviamente contentissimo, ha voluto condividerlo.
Ecco, la prova provata della mia sfiga; Quì ero appena riemerso da dietro i cassonetti e mio marito ha pensato bene, dopo avermi sommariamente soccorso di riprendermi per poi riderci sopra, a me fa tanto "atto di bullismo"
...Ma, forse anche questo è amore